Giuseppe Solmi
 

A56) Trattato di astronomia



'Atam bin 'Ahmad 'Ah[a]ni: Trattato di astronomia.
Manoscritto su carta azzurra in persiano, Persia periodo Quajar, datato du al Hijja 1225, dicembre/gennaio 1810 AD. Composto da 94 fogli, completo. Dimensioni del foglio 199 x 170 mm, specchio di scrittura 145 x 90 mm. Testo in calligrafia nasta'liq su singola colonna di 19 linee in inchiostro nero con alcune parole e sottolineature in rosso. Diversi commenti nei margini. Sul foglio 78 recto è rappresentato lo schema a colori dell'eclissi lunare ed al verso quello dell'eclissi solare.
Legatura in pelle morbida coeva.
Eccellenti condizioni di conservazione solamente alcuni strappi risarciti.
I testi persiani di astronomia furono di estrema importanza, tanto da ritenere che Copernico abbia abbondantemente attinto da un autore del XIII secolo, Nasir Al Din Al Tusi, per elaborare le sue famose teorie eliocentriche